Kaizen Lab – quality

Trattamenti Termici

Kaizen Lab ha a disposizione 3 forni Nabertherm con capacità di:

  • 250x250x180 mm
  • 500x500x600 mm
  • 750x750x1000 mm

Grazie alla strumentazione disponibile, Kaizen Lab fornisce un variegato servizio di trattamenti termici:

Solubilizzazioni

La solubilizzazione è un trattamento termico applicato agli acciai austenitici (acciaio inossidabile e Duplex) che consiste nel riscaldamento ad elevata temperatura ed il seguente rapido raffreddamento in acqua o gas inerte, al fine di riportare in soluzione i precipitati di carburo di cromo (responsabili della corrosione intergranulare).

Tempra

La tempra è un processo di rapido raffreddamento partendo da elevate temperature, inibisce la diffusività intrinseca del materiale che ripristinerebbe l’equilibrio termodinamico. Il numero di vacanze tipico delle temperature più elevate è dunque conservato anche a temperatura ambiente grazie a questo processo, fornendo generalmente migliore resistenza meccanica.

Rinvenimento / Invecchiamento

Il rinvenimento (o invecchiamento) è un trattamento termico applicato al fine di ridurre gli effetti negativi della tempra, come ad esempio l’eccessiva durezza ed intrinseca fragilità. Si riscalda il pezzo ad una temperatura sufficiente per ripristinare la diffusività di determinati elementi che possono quindi disperdersi finemente nella matrice.

Bonifica

La bonifica è un trattamento termico per cui al trattamento di tempra, segue il trattamento di rinvenimento.

Ricottura

La ricottura è un trattamento termico per cui si riscalda il pezzo ad una temperatura generalmente inferiore rispetto a quella di fusione, con seguente permanenza e lento raffreddamento in forno. La ricottura permette ad esempio di ottenere una riduzione della segregazione minore, di trasformare le fasi metastabili e di ridurre le tensioni residue, incrudimento compreso.

PWHT (Post-Weld Heat Treatment)

Il PWHT è un trattamento termico che si applica successivamente ad una saldatura. Le saldature possono portare ad alterazioni locali del materiale base, con imperfezioni e problematiche localizzate all’interfaccia tra la saldatura ed il materiale base. Questo trattamento termico è utile soprattutto per evitare il verificarsi di HIC (Hydrogen Induced Cracking) e per ridurre gli stress residui.

Step Cooling

Lo step cooling è un processo di trattamento termico suddiviso in molteplici fasi (step) ed è utilizzato per simulare l’infragilimento che sarà poi verificato tramite una serie di prove di resilienza a differenti temperature, utili per ottenere delle curve di transizione duttile/fragile.

Riferimenti:

Solubilizzazioni – https://it.wikipedia.org/wiki/Solubilizzazione

Acciaio inossidabile e Duplex – https://it.wikipedia.org/wiki/Acciaio_inossidabile

Tempra – https://it.wikipedia.org/wiki/Tempra

Vacanze – https://it.wikipedia.org/wiki/Difetto_di_vacanza

Rinvenimento / Invecchiamento – https://it.wikipedia.org/wiki/Rinvenimento

Bonifica – https://it.wikipedia.org/wiki/Bonifica_(metallurgia)

Ricottura – https://it.wikipedia.org/wiki/Ricottura

Segregazione – https://it.wikipedia.org/wiki/Segregazione_(chimica)

Incrudimento – https://it.wikipedia.org/wiki/Incrudimento

HIC (Hydrogen Induced Cracking) – https://it.wikipedia.org/wiki/Infragilimento_da_idrogeno