Kaizen Lab – quality

Metallografia

Il laboratorio dispone di tecnici esperti e di tutte le attrezzature necessarie all’esecuzione di indagini macro e microstrutturali:

Determinazione percentuale di fase con conteggio manuale – ASTM E562

La ASTM E562 prevede un calcolo statistico della presenza di una fase eseguendo un conteggio manuale tramite delle griglie ed un numero di campi consono alla margine di copertura richiesto.

Determinazione percentuale di fase attraverso analisi d’immagine – ASTM E1245 / ASTM E562

La ASTM E1245 prevede la valutazione della presenza di seconda fase tramite stereologiche procedure eseguite da un analizzatore d’immagini automatico (microscopio + software).

Determinazione del grano austenitico metodo Bechet Beaujard – ASTM E112 / UNI EN ISO 643

Il metodo Bechet Beaujard per gli standard ASTM E112 / UNI EN ISO 643 prevede la valutazione del grano utilizzando una soluzione acquosa di acido picrico con l’aggiunta di una agente bagnante.

Determinazione del grano austenitico metodo Kohn – ASTM E112 / UNI EN ISO 643

Il metodo Kohn o di ossidazione per gli standard ASTM E112 / UNI EN ISO 643 prevede l’esecuzione di un’ossidazione per evidenziare i bordi del grano austenitico.

Determinazione del grano austenitico metodo McQuaid-Ehn – ASTM E112 / UNI EN ISO 643

Il metodo McQuaid-Ehn per gli standard ASTM E112 / UNI EN ISO 643 prevede l’utilizzo di carbone e carbonato di Bario al fine di evidenziare i bordi dei grani alla temperatura di austenitizzazione.

Determinazione del grano austenitico metodo diretto – ASTM E112 / UNI EN ISO 643

Il metodo diretto per gli standard ASTM E112 / UNI EN ISO 643 prevede un attacco metallografico che delinea il bordo dei grani.

Valutazione isotropia del grano austenitico – ASTM E112

La valutazione dell’isotropia del grano austenitico secondo la norma ASTM E112 consiste nel valutare il grado di isotropia/anisotropia osservando alcune facce del pezzo oggetto dei test.

Analisi stato inclusionale – ASTM E45 / ISO 4967 / DIN EN 50602

Le ASTM E45 / ISO 4967 / DIN EN 50602 specificano alcuni metodi per caratterizzare le inclusioni in funzione di dimensione, forma, concentrazione e distribuzione, oltre che per classificare il loro grado di severità.

Esami macrografici – ASTM E604/604M / ASTM E381

Le ASTM E604/604M e ASTM E381 permettono di ottenere delle informazioni relative all’omogeneità dei materiali sfruttando degli attacchi chimici. In particolare è possibile osservare variazioni di struttura come bordo grano, dendriti e strutture colonnari, oppure variazioni di composizione chimica come segregazioni o bande, o anche discontinuità come cricche e porosità.

Impronta Baumann – ASTM E1180

La ASTM E1180 fornisce un metodo per rilevare la presenza di solfuri, fornendo informazioni addizionali riguardanti l’omogeneità e la qualità del prodotto.

Austenite spacing – DVN-RP-F112 / ASTM E112

Le DVN-RP-F112 e ASTM E112 propongono delle metodiche e procedure per poter effettuare la misurazione della spaziatura dell’austenite nelle immagini micrografiche di acciai inossidabili Duplex.

Misurazione micrografica dello strato di decarburazione – ASTM E1077

La ASTM E1077 permette di rilevare le perdite di carbonio a causa del riscaldamento termico ad elevate temperature, come nelle lavorazioni a caldo o i trattamenti termici. Si usufruisce di una micrografia eseguita su di una sezione trasversale e si misura lo strato di decarburazione tramite software.

Preparazione ed esecuzione replica – ASTM E1351

La ASTM E1351 permette, tramite metodi non distruttivi, di replicare e preservare la topografia e metallografia della superficie preparata, generando un negativo su di un film polimerico (replica).

Inoltre è attrezzato per eseguire indagini sul campo attraverso la tecnica della replica.

Riferimenti:

ASTM E562 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E562

ASTM E1245 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E1245

ASTM E112 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E112

UNI EN ISO 643 – http://store.uni.com/magento-1.4.0.1/index.php/uni-en-iso-643-2013.html

acido picrico – https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_picrico

ASTM E45 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E45

ISO 4967 – http://www.iso.org/iso/home/store/catalogue_tc/catalogue_detail.htm?csnumber=63156

DIN EN 50602 – https://global.ihs.com/doc_detail.cfm?document_name=DIN%2050602

ASTM E604/604M – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E604

ASTM E381 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E381

ASTM E1180 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E1180

ASTM E112 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E112

austenite – https://it.wikipedia.org/wiki/Austenite

acciai inossidabili Duplex – https://it.wikipedia.org/wiki/Acciai_inossidabili_bifasici_austeno-ferritici

ASTM E1077 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E1077

ASTM F2328M – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?F2328M

ASTM E1351 – http://www.astm.org/cgi-bin/resolver.cgi?E1351